Prendi un appuntamento

Puoi chiamare o inviare una mail per avere il primo contatto e organizzare un incontro.

Chiamare:
3317081929

Email:
info@mariapizzale.it

Image

DISTURBI PSICOSOMATICI

  • Informazioni Generali

La psicosomatica è una branca della psicologia che si occupa della stretta connessione tra il corpo e la mente. Cosa significa esattamente? Già dai tempi di Freud numerosi studi si sono occupati del legame tra il corpo e la psiche, notoriamente era conosciuto come disturbo da conversione, il caso di Anna O. ne è l' emblema. Ad oggi il disturbo psicosomatico è frequente , ma non sempre riconoscile, esso evidenzia come il corpo comunica un disagio e ne diventa il principale strumento di comunicazione. Il legame è talmente stretto che coinvolge attivamente il corpo attraverso il sistema immunitario ed endocrino. Un esempio molto concreto può essere una rabbia frequente, ricorrente ma repressa ad esempio sul luogo di lavoro che si esprime a livello fisico con frequenti mal di testa. Solitamente questi disturbi sono legati a forte stress, ansia, agitazione, paura costante e forte disagio. La somatizzazione pertanto sarebbe la via di scarico e di liberazione di un grosso fardello che trasferisce sul piano corporeo ciò che non è soltanto corporeo. Il carico sotto mentite spoglie obbliga in questo modo l 'individuo ad occuparsene. Il nostro sistema nervoso autonomo risponde attraverso delle reazioni vegetative. Ecco alcuni esempi:

  • Disturbi dell' apparato gastrointestinale: nausea, diarrea ricorrente, ulcera, colite, gastrite intolleranza a diversi generi alimentari.
  • Disturbi dell' apparato cardiocircolatorio: aritmie, ipertensione.
  • Disturbi dell' alimentazione: bulimia anoressia, obesità
  • Disturbi dell' apparato urogenitale: irregolarità mestruale, disturbi sessuali come eiaculazione precoce, anorgasmia.
  • Disturbi del sistema cutaneo: dermatiti, acne, orticaria o sudorazione.

I disturbi organici sono reali e tangibili e possono creare un notevole disagio nella vita lavorativa e nelle relazioni sociali. Spesso i sintomi non si attenuano dopo la consultazione con i medici, o attraverso l' assunzione di farmaci. Un lavoro di equipe è fondamentale in questi casi: quando il disagio fisico non si attenua e pensiamo che ci possa essere una fonte di stress, un malessere psichico, che non si riesce a gestire concedersi un giusto spazio di ascolto del disagio psichico potrebbe essere di aiuto. In questa direzione la consultazione psicologica è utile per ascoltare il proprio corpo evitando di entrare in una continua battaglia contro di esso. Un ascolto attento dei nostri desideri e dei nostri bisogni al contrario permette di re-indirizzare le energie e le forze vitali al fine di ristabilire le giuste priorità della vita.

Image
Accadono cose che sono come domande. Passa un minuto, oppure anni, e poi la vita risponde


A. Baricco